Comunicato stampa

Ancora una volta si risparmia sulle spalle dell’agricoltura

Il Consiglio federale prosegue con la sua politica unilaterale nel settore delle spese. Ancora una volta, i risparmi si concentrano sull’agricoltura mentre che, nonostante il programma di stabilizzazione, delle centinaia di milioni di franchi supplementari vengono spese per la cultura, la formazione, i trasporti pubblici, la sicurezza sociale e, soprattutto, il settore dell’asilo. Il modo con cui il Consiglio federale fissa le sue priorità è incomprensibile agli occhi dell’UDC. È ora di cominciare a tagliare nei settori nei quali l’aumento delle spese è superiore alla media.

Osservando le diverse voci di spesa della Confederazione, s’identificano in fretta i settori responsabili del massiccio aumento delle spese federali (+112% fra il 1990 e il 2015). I soli settori nei quali si è effettivamente risparmiato, o aumentato moderatamente la spesa sono la difesa nazionale e l’agricoltura.

L’agricoltura e la difesa nazionale non sono responsabili dell’espansione dello Stato.

 

Condividi articolo
Temi
Altro su questo tema
Giornale del partito
Condividi articolo
29.07.2022, di Marco Chiesa
Una storia di successo lunga 731 anni: In nessun altro Paese i cittadini godono di tanta libertà,... continua a leggere
Comunicato stampa
Condividi articolo
01.07.2022
Ad un esame più attento, il rapporto del Consiglio federale sulla nutrizione si rivela del tutto inadeguato.... continua a leggere
Editoriale
Condividi articolo
09.06.2022, di Marcel Dettling
La guerra in Ucraina ci mostra ancora una volta chiaramente quanto le politiche sbagliate degli ultimi anni... continua a leggere
Continua
Temi e posizioni
Internet e digitalizzazione
Per un Internet libero.
Formazione

Fermare le riforme pretenziose e irrealistiche – tornare a una formazione orientata sulla pratica.

Sanità

La qualità grazie alla concorrenza.

Politica estera

Indipendenza e autodeterminazione.

Media

Più pluralità, meno Stato.

Politica degli stranieri

Riportare l’immigrazione a un livello ragionevole.

Esercito

La sicurezza della popolazione.

Agricoltura

Per una produzione indigena.

Cultura

La cultura non è un compito dello Stato.

Social media
Visitateci su:
Oppure apri la nostra bacheca sociale. Tutti i post e le immagini su un’unica pagina.
Newsletter
Se vuoi essere informato regolarmente sull’UDC e sul nostro lavoro, abbonati qui alla nostra newsleter.
Unione democratica di centro UDC, Segretariato generale, Casella postale, 3001 Berna
Tel.031 300 58 58 – Fax031 300 58 59 – E-Mail:info@svp.ch – IBAN:CH83 0023 5235 8557 0001 Y

Condividi questa pagina

Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e comunicazioni, per poter offrire funzioni per media sociali e per analizzare gli accessi al nostro portale. Inoltre, trasmettiamo informazioni per l'utilizzo della nostra pagina web ai nostri partner per media sociali, pubblicità e analisi. Vedere i dettagli
Sono d'accordo