Comunicato stampa

I consiglieri federali Parmelin e Maurer sostengono l’economia rapidamente e semplicemente

UDC Svizzera approva la decisione del Consiglio federale di sostenere rapidamente e semplicemente le piccole e medie imprese. Questo aiuto è assolutamente necessario per salvaguardare delle imprese e, di conseguenza, degli impieghi in Svizzera.

È con grande sollievo che UDC Svizzera ha preso atto della decisione del Consiglio federale di sbloccare un importo di 42 miliardi di franchi per un aiuto immediato a favore delle piccole e medie imprese, la cui esistenza è minacciata dalla crisi del coronavirus. Essa accoglie con favore la concessione semplice e rapida di crediti tramite le banche, per assicurare la liquidità delle aziende e impedire un crollo completo dell’economia. È particolarmente utile, secondo UDC Svizzera, mettere anche in atto un sistema di compensazione delle perdite di guadagno degli indipendenti. Si noti che è soprattutto grazie alla riduzione del debito pubblico, fortemente sostenuta dall’UDC durante gli anni di alta congiuntura, e al mantenimento del freno all’indebitamento, se la confederazione è in grado oggi di offrire questo importante aiuto finanziario.

L’UDC ringrazia i suoi consiglieri federali Guy Parmelin e Ueli Maurer per aver messo in atto questa soluzione rapida, non burocratica e innovativa. Un ottimo lavoro!

UDC Svizzera approva inoltre il fatto che Consiglio federale abbia rinunciato a un divieto generalizzato di lasciare il proprio domicilio (confinamento). È importante che le imprese, che possono continuare a lavorare rispettando le regole di distanza e d’igiene, mantengano la loro produzione, al fine di evitare una diminuzione ancora più importante della creazione di valore aggiunto. Questa constatazione vale in particolare per i cantieri, di cui bisogna evitare la chiusure.

Condividi articolo
Altro su questo tema
Comunicato stampa
Condividi articolo
30.06.2020
L'UDC accoglie con favore l’avvio, da parte del suo consigliere federale Ueli Maurer, di negoziati con la... continua a leggere
Comunicato stampa
Condividi articolo
29.06.2020
La pandemia Covid-19 costa miliardi alla Svizzera. Ma persino oggi che lo Stato deve far fronte a... continua a leggere
Comunicato stampa
Condividi articolo
19.06.2020
Poiché la quota di disoccupati varia fortemente a seconda della nazionalità, è assolutamente ingiusto far pagare gli... continua a leggere
Continua
Temi e posizioni
Libertà e sicurezza

Difendere la libertà minacciata.

Media

Più pluralità, meno Stato.

Formazione

Fermare le riforme pretenziose e irrealistiche – tornare a una formazione orientata sulla pratica.

Energia

Per un approvvigionamento energetico con un futuro.

L’essere umano, la famiglia, la comunità

Responsabilità individuale invece di massa sotto tutela.

Cultura

La cultura non è un compito dello Stato.

Internet e digitalizzazione
Per un Internet libero.
Finanze, imposte e tasse

Più per il ceto medio, meno per lo Stato.

Agricoltura

Per una produzione indigena.

Social media
Visitateci su:
Oppure apri la nostra bacheca sociale. Tutti i post e le immagini su un’unica pagina.
Newsletter
Se vuoi essere informato regolarmente sull’UDC e sul nostro lavoro, abbonati qui alla nostra newsleter.
Unione democratica di centro UDC, Segretariato generale, Casella postale, 3001 Berna
Tel. 031 300 58 58 – Fax 031 300 58 59 – E-Mail: info@svp.ch – PC: 30-8828-5

Condividi questa pagina

Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e comunicazioni, per poter offrire funzioni per media sociali e per analizzare gli accessi al nostro portale. Inoltre, trasmettiamo informazioni per l'utilizzo della nostra pagina web ai nostri partner per media sociali, pubblicità e analisi. Vedere i dettagli
Sono d'accordo