Comunicato stampa

I delegati dell’UDC respingono all’unanimità l’ingiusta riforma delle pensioni

I delegati di UDC Svizzera si sono riuniti oggi (26.08.2017) sulla piazza d’armi di Thun, per decidere le raccomandazioni di voto in vista dello scrutinio del 24 settembre prossimo. I delegati presenti hanno sottolineato il fatto che questa riforma è ingiusta e manca il suo obiettivo. Essi chiedono di dare un segnale chiaro contro questa riforma. I delegati hanno così deciso all’unanimità di dire NO due volte alla riforma delle pensioni 2020. Non è accettabile che questa trasformazione si faccia a spese dei giovani e di coloro che sono già in pensione, con il pretesto di una riforma. I pensionati attuali non riceveranno niente, ma dovranno anche loro contribuire al suo finanziamento tramite l’aumento dell’IVA.

Dopo un acceso dibattito, i delegati hanno pure raccomandato, con 208 voti contro 114 e 14 astensioni, un SÌ all’iscrizione del principio della sicurezza dell’approvvigionamento alimentare nella Costituzione federale.

> Intervento del consigliere nazionale Albert Rösti (francese)

> Intervento del consigliere nazionale Thomas de Courten (francese)

> Intervento del consigliere federale Guy Parmelin (francese)

 > Intervento del consigliere nazionale Jean-Pierre Grin (francese)

 > Intervento del consigliere nazionale Thomas Aeschi (francese)

 > Intervento del consigliere nazionale Alex Kuprecht (francese)

> Intervento della deputata in Gran Consiglio Karin Bärtschi (francese)

Altro su questo tema
Editoriale
Condividi articolo
23.01.2020, di Alex Kuprecht
Il Consiglio federale intende istituire un’onerosa istituzione sociale, ossia le cosiddette prestazioni transitorie destinate ai disoccupati anziani,... continua a leggere
Comunicato stampa
Condividi articolo
16.01.2020
L’UDC rifiuta la prestazione transitoria per disoccupati anziani (rendita-ponte) proposta dal Consiglio federale. La sua proposta di... continua a leggere
Comunicato stampa
Condividi articolo
01.11.2019
Riunito oggi (01.11.2019) a Glattfelden (ZH), il comitato di UDC Svizzera ha deciso di sostenere un eventuale... continua a leggere
Continua
Temi e posizioni
Formazione

Fermare le riforme pretenziose e irrealistiche – tornare a una formazione orientata sulla pratica.

Politica estera

Indipendenza e autodeterminazione.

Energia

Per un approvvigionamento energetico con un futuro.

Finanze, imposte e tasse

Più per il ceto medio, meno per lo Stato.

Istituzioni sociali

Assicurare le Istituzioni sociali – combattere gli abusi.

Cultura

La cultura non è un compito dello Stato.

Noi siamo la patria

Autonomi e sicuri di sè.

Ambiente

Un ambiente dove sia bello vivere oggi e domani.

Sicurezza, diritto e ordine

Proteggere le vittime e non i delinquenti.

Social media
Visitateci su:
Oppure apri la nostra bacheca sociale. Tutti i post e le immagini su un’unica pagina.
Newsletter
Se vuoi essere informato regolarmente sull’UDC e sul nostro lavoro, abbonati qui alla nostra newsleter.
Unione democratica di centro UDC, Segretariato generale, Casella postale, 3001 Berna
Tel. 031 300 58 58 – Fax 031 300 58 59 – E-Mail: info@svp.ch – PC: 30-8828-5

Condividi questa pagina

Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e comunicazioni, per poter offrire funzioni per media sociali e per analizzare gli accessi al nostro portale. Inoltre, trasmettiamo informazioni per l'utilizzo della nostra pagina web ai nostri partner per media sociali, pubblicità e analisi. Vedere i dettagli
Sono d'accordo