Comunicato stampa

Il caso di spionaggio deve essere chiarito

L’UDC è preoccupata per i danni che questo caso di spionaggio ha causato alla reputazione della Svizzera quale paese neutrale e mediatore riconosciuto a livello internazionale. Essa chiede che sia fatta completa luce sulle accuse indirizzate alla società zughese Crypto SA. Il pubblico deve essere completamente informato sugli esiti dell’inchiesta.

Secondo degli articoli apparsi nella stampa, il servizio segreto americano CIA, come pure il servizio di controspionaggio tedesco BND, avrebbero per decenni spiato altri Stati tramite la società zughese Crypto SA. L’UDC ne prende atto ed esige che su questo caso sia fatta piena luce. Il gruppo parlamentare UDC alle Camere federali sta attualmente valutando se l’inchiesta avviata dal Consiglio federale sia sufficiente o se sia necessario costituire una commissione parlamentare d’inchiesta o un’altra commissione speciale.

L’UDC si preoccupa dei danni che questo caso di spionaggio può causare alla reputazione della Svizzera. Essa è lieta di constatare che il ministro dell’economia, Guy Parmelin, ha saputo reagire rapidamente. Informato l’anno scorso dal DDPS di questo affare di spionaggio, ha immediatamente ordinato un’interdizione generale di esportare contro l’impresa internazionale che ha ripreso le attività di Crypto SA.

Altro su questo tema
Editoriale
Condividi articolo
09.06.2022, di Marcel Dettling
La guerra in Ucraina ci mostra ancora una volta chiaramente quanto le politiche sbagliate degli ultimi anni... continua a leggere
Comunicato stampa
Condividi articolo
21.05.2022
L'UDC si è sempre impegnata per una maggiore sicurezza e quindi per il controllo dei confini nazionali.... continua a leggere
Comunicato stampa
Condividi articolo
17.05.2022
Oltre il 41% degli stranieri condannati ha il permesso di rimanere in Svizzera, anche se la Costituzione... continua a leggere
Continua
Temi e posizioni
Sostenere la proprietà – rafforzare la libertà

NO alle espropriazioni, SÌ alla protezione della sfera privata.

Sicurezza, diritto e ordine

Proteggere le vittime e non i delinquenti.

Politica d'asilo

Correggere finalmente il caos che regna nella politica d’asilo.

L’essere umano, la famiglia, la comunità

Responsabilità individuale invece di massa sotto tutela.

Politica degli stranieri

Riportare l’immigrazione a un livello ragionevole.

Media

Più pluralità, meno Stato.

Libertà e sicurezza

Difendere la libertà minacciata.

Cultura

La cultura non è un compito dello Stato.

Politica estera

Indipendenza e autodeterminazione.

Social media
Visitateci su:
Oppure apri la nostra bacheca sociale. Tutti i post e le immagini su un’unica pagina.
Newsletter
Se vuoi essere informato regolarmente sull’UDC e sul nostro lavoro, abbonati qui alla nostra newsleter.
Unione democratica di centro UDC, Segretariato generale, Casella postale, 3001 Berna
Tel.031 300 58 58 – Fax031 300 58 59 – E-Mail:info@svp.ch – IBAN:CH83 0023 5235 8557 0001 Y

Condividi questa pagina

Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e comunicazioni, per poter offrire funzioni per media sociali e per analizzare gli accessi al nostro portale. Inoltre, trasmettiamo informazioni per l'utilizzo della nostra pagina web ai nostri partner per media sociali, pubblicità e analisi. Vedere i dettagli
Sono d'accordo