Comunicato stampa

L’UDC sporge denuncia penale contro gli autori dei messaggi a favore dell’iniziativa per la limitazione via “Deutsche Post”

In questi ultimi giorni, molti abitanti della Svizzera hanno ricevuto una pubblicità loro indirizzata personalmente, a favore dell’iniziativa per la limitazione. L’UDC parte dall’ipotesi che questa azione sia stata lanciata da avversari politici che cercano chiaramente di nuocere all’iniziativa per la limitazione. UDC Svizzera ha quindi sporto oggi una denuncia penale contro ignoti presso la polizia cantonale bernese.

Una distribuzione di lettere ha seriamente esasperato in questi giorni numerosi abitanti della Svizzera. Il messaggio è addirittura stato indirizzato a persone defunte. All’interno della busta c’era un foglio con il logo della campagna a favore dell’iniziativa per la limitazione. La lettera è stata inviata tramite “Deutsche Post”.

UDC Svizzera e la direzione della campagna a favore dell’iniziativa per la limitazione si distanziano formalmente da questa lettera. Al contrario, l’UDC è convinta che gli autori siano degli avversari politici. L’obiettivo è di screditare l’UDC e nuocere all’iniziativa per la limitazione.

L’UDC condanna senza riserve questo detestabile modo d’agire

L’UDC condanna senza riserve questo detestabile modo d’agire e comprende la collera e il disagio dei destinatari. I consiglieri nazionali Marcel Dettling e Esther Friedli hanno perciò deciso, in nome della direzione della campagna a favore dell’iniziativa per la limitazione, di sporgere denuncia contro ignoti presso la polizia cantonale bernese, per danni alla reputazione.

Il contenuto di questa lettera non corrisponde agli stampati della campagna ufficiale dell’UDC (tranne il logo che è disponibile dappertutto). È evidente che l’UDC non spedisce la propria corrispondenza tramite la posta tedesca, ma ricorre nella misura del possibile a un’azienda elvetica, nella fattispecie alla Posta svizzera. L’UDC è pure scandalizzata dall’invio di corrispondenza a persone decedute.

La direzione nazionale della campagna a favore dell’iniziativa per la limitazione procede a due tipi d’invio, che non sono indirizzati personalmente:

  • L’«Edizione straordinaria» che è stata inviata a fine agosto a tutte le economie domestiche svizzere. La sua distribuzione è stata assicurata dalla Posta svizzera.
  • È pure possibile sponsorizzare una distribuzione di volantini tramite il sito Internet www.volantino-ovunque.ch. Anche questi stampati sono distribuiti via Posta svizzera.
Condividi articolo
Altro su questo tema
Comunicato stampa
Condividi articolo
16.09.2020
Il gruppo parlamentare UDC s’è opposto oggi all’unanimità alla pericolosa “Iniziativa 99%” dei Giovani socialisti svizzeri (GS).... continua a leggere
Editoriale
Condividi articolo
01.09.2020, di Marco Chiesa
Care e cari membri dell’UDC Ringrazio di cuore l’assemblea dei delegati per il suo sostegno e l’entusiasmo... continua a leggere
Comunicato stampa
Condividi articolo
30.08.2020
Il gruppo parlamentare UDC s’è riunito a Délémont (JU) per preparare la sessione autunnale delle Camere federali.... continua a leggere
Continua
Temi e posizioni
Sicurezza, diritto e ordine

Proteggere le vittime e non i delinquenti.

Agricoltura

Per una produzione indigena.

Sostenere la proprietà – rafforzare la libertà

NO alle espropriazioni, SÌ alla protezione della sfera privata.

Istituzioni sociali

Assicurare le Istituzioni sociali – combattere gli abusi.

Politica estera

Indipendenza e autodeterminazione.

Sport

Buono per il corpo e per lo spirito.

Ambiente

Un ambiente dove sia bello vivere oggi e domani.

Internet e digitalizzazione
Per un Internet libero.
L’essere umano, la famiglia, la comunità

Responsabilità individuale invece di massa sotto tutela.

Social media
Visitateci su:
Oppure apri la nostra bacheca sociale. Tutti i post e le immagini su un’unica pagina.
Newsletter
Se vuoi essere informato regolarmente sull’UDC e sul nostro lavoro, abbonati qui alla nostra newsleter.
Unione democratica di centro UDC, Segretariato generale, Casella postale, 3001 Berna
Tel. 031 300 58 58 – Fax 031 300 58 59 – E-Mail: info@svp.ch – PC: 30-8828-5

Condividi questa pagina

Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e comunicazioni, per poter offrire funzioni per media sociali e per analizzare gli accessi al nostro portale. Inoltre, trasmettiamo informazioni per l'utilizzo della nostra pagina web ai nostri partner per media sociali, pubblicità e analisi. Vedere i dettagli
Sono d'accordo