Comunicato stampa

NO alle naturalizzazioni incontrollate

I delegati di UDC Svizzera si sono riuniti il 14 gennaio 2017 a Le Châble (VS). Essi hanno chiaramente adottato, con 228 voti contro 1, il NO al decreto federale concernente la naturalizzazione agevolata degli stranieri di 3a generazione che sarà sottoposta al voto il 12 febbraio 2017. La Direzione del partito aveva deciso il giorno prima di sostenere il Fondo per le strade nazionali e il traffico d’agglomerato (FOSTRA). Sempre in merito alle votazioni del 12 febbraio, l’assemblea aveva dato il suo sostegno alla Legge sulla riforma dell’imposizione delle imprese (RI imprese III) in occasione dell’ultima assemblea dei delegati del 29 ottobre a Balsthal (SO). 

I delegati hanno pure chiaramente rifiutato di sostenere il referendum contro la NON-applicazione dell’iniziativa contro l’immigrazione di massa, ritenendo che questo non cambierebbe assolutamente nulla del problema d’immigrazione che la Svizzera sta vivendo.

Infine, l’unanimità dei delegati di UDC Svizzera ha sostenuto l’Ufficio di direzione dandogli l’incarico di presentare le sue proposte concrete per limitare l’immigrazione, in occasione dell’assemblea dei delegati del prossimo 24 giugno. Il principio della libera circolazione delle persone come applicato oggi deve essere bloccato al più presto. L’immigrazione di massa deve cessare, che sia mediante la rescissione dell’accordo di libera circolazione delle persone o in altro modo.

Condividi articolo
Contributi
Discorso
Condividi articolo
14.01.2017, di Oskar Freysinger
Ciò che mi disturba dl partito socialista, è la costanza con la quale maschera il suo fine... continua a leggere
Discorso
Condividi articolo
14.01.2017
Il 16 dicembre 2016, il Parlamento federale (salvo l’UDC!) ha commesso un tradimento inaudito rifiutando di eseguire... continua a leggere
Discorso
Condividi articolo
14.01.2017, di Adrian Amstutz
La democrazia diretta è la chiave del successo della Svizzera, la chiave della libertà e della sicurezza.... continua a leggere
Discorso
Condividi articolo
14.01.2017
L'UDC è purtroppo il solo partito che si batte ancora per una Svizzera performante, liberale e nella... continua a leggere
Discorso
Condividi articolo
14.01.2017, di Thomas Matter
Le associazioni economiche e certi partiti si lamentano dalla mattina alla sera: “Senza accordi bilaterali con l’UE,... continua a leggere
Discorso
Condividi articolo
14.01.2017
Vi ringrazio di essere venuti fin qui in questo bel comune del Basso Vallese, e vi sono... continua a leggere
Continua
Temi e posizioni
Ambiente

Un ambiente intatto per i nostri successori.

Trasporti

Via libera senza vessazioni.

Politica estera

Indipendenza e autodeterminazione.

Media

Più varietà, meno Stato.

Proprietà

Contro l’esproprio, per la protezione della sfera privata.

Istituzioni sociali

Assicurare le Istituzioni sociali – combattere gli abusi.

Difesa nazionale

Sicurezza per il paese e per la gente.

Famiglia

Responsabilità personale invece di controllo.

Caso particolare Svizzera

Autonomi e sicuri di sè.

Social media
Visitateci su:
Oppure apri la nostra bacheca sociale. Tutti i post e le immagini su un’unica pagina.
Newsletter
Se vuoi essere informato regolarmente sull’UDC e sul nostro lavoro, abbonati qui alla nostra newsleter.
Unione democratica di centro UDC, Segretariato generale, Casella postale, 3001 Berna
Tel. 031 300 58 58 – Fax 031 300 58 59 – E-Mail: info@svp.ch – PC: 30-8828-5

Inoltra questa pagina


Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e comunicazioni, per poter offrire funzioni per media sociali e per analizzare gli accessi al nostro portale. Inoltre, trasmettiamo informazioni per l'utilizzo della nostra pagina web ai nostri partner per media sociali, pubblicità e analisi. Vedere i dettagli
Sono d'accordo