Comunicato stampa

Risoluzione per una Svizzera neutrale e sicura

Nella sua riunione a Coira, il Comitato centrale dell’UDC Svizzera ha adottato una risoluzione a favore di una neutralità perpetua, armata e completa della Svizzera all’indirizzo dell’Assemblea dei delegati. Per le votazioni del 15 maggio, il Comitato centrale del partito raccomanda ai delegati di votare NO alla legge sul cinema, NO alla legge sui trapianti e SI al decreto federale Frontex.

Nella sua risoluzione, l’UDC chiede al Consiglio federale di tornare alla neutralità permanente, armata e completa (integrale), che ha garantito la pace e la sicurezza del nostro paese per oltre 200 anni.

Nella risoluzione, l’UDC chiede, tra le altre cose, che il Consiglio federale non cerchi di aderire alla NATO o alla Cooperazione strutturata permanente (PESCO) dell’UE.

L’urgenza di questa richiesta è dimostrata dalla richiesta del presidente del PLR Thierry Burkart affinché la Svizzera si “leghi” alla NATO. Allo stesso tempo, dice che la Svizzera, come paese neutrale, non dovrebbe partecipare alle guerre. Due eventualitä inconciliabili. Chiunque si leghi alla Nato è una parte del conflitto in caso di emergenza. Il PLR sembra accettare che i soldati svizzeri combattano e muoiano all’estero. Nella sua riunione a Coira, il Comitato centrale dell’UDC Svizzera ha approvato la risoluzione indirizzata all’assemblea dei delegati.

Cambiamento nella vicepresidenza
Il Comitato centrale del partito ha votato a favore della proposta di Franz Grüter di proporre Marcel Dettling come nuovo Vicepresidente ai delegati. Franz Grüter rinuncia alla vicepresidenza per motivi di tempo – vuole essere più coinvolto nella cura delle sezioni cantonali. Franz Grüter rimane membro della Direzione del partito. Marcel Dettling, Consigliere nazionale di Svitto, è già membro della Direzione del partito. Ha assunto la funzione di responsabile della campagna per le elezioni federali del 2023. L’elezione dei comitati di partito è di competenza dei delegati dell’UDC Svizzera.

Indicazioni di voto per il 15 maggio: due NO e un SÌ
Per le votazioni del 15 maggio, il comitato esecutivo dell’UDC Svizzera raccomanda ai delegati con 53 voti contro 9 un NO alla modifica della legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule (legge sui trapianti). Il comitato esecutivo raccomanda all’unanimità ai delegati di respingere l’emendamento alla legge sul cinema (Lex Netflix).

Per quanto riguarda invece il Decreto federale del 1o ottobre 2021 che approva e traspone nel diritto svizzero lo scambio di note tra la Svizzera e l’UE concernente il recepimento del regolamento (UE) 2019/1896 relativo alla guardia di frontiera e costiera europea e all’abrogazione dei regolamenti (UE) n. 1052/2013 e (UE) 2016/1624 (ulteriore sviluppo dell’acquis Schengen), il comitato centrale raccomanda ai delegati dell’UDC di votare SÌ con 52 voti contro 17.

UDC tra la Gente a Coira
Dopo la riunione, il comitato centrale dell’UDC Svizzera e il Consigliere federale Guy Parmelin hanno incontrato la popolazione locale al ristorante Rätushof di Coira per un “UDC tra la Gente”.

Condividi articolo
Temi
Altro su questo tema
Comunicato stampa
Condividi articolo
21.05.2022
L'UDC si è sempre impegnata per una maggiore sicurezza e quindi per il controllo dei confini nazionali.... continua a leggere
Editoriale
Condividi articolo
02.05.2022, di Peter Keller
Chi abbandona la neutralità distrugge le basi della pace e della prosperità in Svizzera. L'UDC rimane fedele... continua a leggere
Continua
Temi e posizioni
Politica estera

Indipendenza e autodeterminazione.

Libertà e sicurezza

Difendere la libertà minacciata.

Politica degli stranieri

Riportare l’immigrazione a un livello ragionevole.

Politica d'asilo

Correggere finalmente il caos che regna nella politica d’asilo.

Energia

Per un approvvigionamento energetico con un futuro.

Sport

Buono per il corpo e per lo spirito.

Cultura

La cultura non è un compito dello Stato.

Agricoltura

Per una produzione indigena.

Istituzioni sociali

Assicurare le Istituzioni sociali – combattere gli abusi.

Social media
Visitateci su:
Oppure apri la nostra bacheca sociale. Tutti i post e le immagini su un’unica pagina.
Newsletter
Se vuoi essere informato regolarmente sull’UDC e sul nostro lavoro, abbonati qui alla nostra newsleter.
Unione democratica di centro UDC, Segretariato generale, Casella postale, 3001 Berna
Tel.031 300 58 58 – Fax031 300 58 59 – E-Mail:info@svp.ch – IBAN:CH83 0023 5235 8557 0001 Y

Condividi questa pagina

Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e comunicazioni, per poter offrire funzioni per media sociali e per analizzare gli accessi al nostro portale. Inoltre, trasmettiamo informazioni per l'utilizzo della nostra pagina web ai nostri partner per media sociali, pubblicità e analisi. Vedere i dettagli
Sono d'accordo