Comunicato stampa

Un SÌ chiaro e netto dei delegati UDC al loro nuovo programma politico

I delegati di UDC Svizzera hanno approvato il 26.01.2018 a Gossau (SG), il nuovo programma del loro partito. Essi hanno inoltre deciso di raccomandare il rigetto della nociva iniziativa dei Giovai Verdi contro la dispersione degli insediamenti.

Circa 540 delegati e ospiti si sono riuniti il 26 gennaio 2016 a Gossau (SG) per la prima assemblea di UDC Svizzera del 2019. Essi hanno approvato all’unanimità il loro nuovo programma politico “Per una Svizzera libera e sicura”. Sono state dibattute più di tre dozzine di proposte di modifica. Il programma sarà ora aggiornato e a fine marzo sarà disponibile la versione definitiva stampata. Esso costituirà per i prossimi quattro anni la base della politica UDC. Oltre a valori come la sicurezza e la libertà, il concetto di patria è al centro di questo programma che comprende circa 260 obiettivi, rivendicazioni e impegni.

L’assemblea dei delegati ha pure adottato la parola d’ordine in vista della votazione del prossimo 10 febbraio: con 277 voti contro 12 e un’astensione, i delegati hanno deciso di raccomandare il rigetto della pericolosa e nociva iniziativa popolare “Fermare la dispersione degli insediamenti – per uno sviluppo insediativo sostenibile (Iniziativa contro la dispersione degli insediamenti)”. Questa iniziativa esige un arresto drastico di qualsiasi costruzione: tutte le zone edificabili dovrebbero essere congelate alla loro estensione attuale. Questo progetto non è soltanto inutile, bensì pericoloso, perché minaccia lo sviluppo economico della Svizzera. E, peggio, questa iniziativa non sfiora nemmeno la causa principale della cementificazione dei nostri paesaggi, ossia le quasi 800’000 persone che sono immigrate in Svizzera durante gli scorsi dieci anni.

Condividi articolo
Contributi
Discorso
Condividi articolo
26.01.2019, di Albert Rösti
Che cos’è la patria per me? È il luogo dove vivo, ma la patria sono anche le... continua a leggere
Discorso
Condividi articolo
26.01.2019, di Andreas Glarner
La Svizzera, uno dei paesi più attrattivi e più performanti del mondo, dotato inoltre di una rete... continua a leggere
Discorso
Condividi articolo
26.01.2019, di Roger Köppel
Il Consiglio federale ha negoziato con l’Unione europea un «accordo istituzionale». I termini di questo trattato sono... continua a leggere
Altro su questo tema
Editoriale
Condividi articolo
12.02.2019, di Gregor Rutz
Le discussioni sulla giustificazione e l’ammontare dell’imposta mediatica non cessano da quando la revisione della legge sulla... continua a leggere
Comunicato stampa
Condividi articolo
11.02.2019
L'UDC si rallegra dell’accordo commerciale firmato oggi dal ministro britannico del commercio Liam Fox e il ministro... continua a leggere
Editoriale
Condividi articolo
11.02.2019, di Roger Köppel
Il Consiglio federale ha avviato le cosiddette “consultazioni” sul progetto d’accordo-quadro istituzionale UE-Svizzera. Il reale obiettivo di... continua a leggere
Continua
Temi e posizioni
Proprietà

Contro l’esproprio, per la protezione della sfera privata.

Formazione

Formazione orientata sulla pratica invece di smania di riforme.

Energia

Per un approvvigionamento energetico sicuro ed economico.

Sanità

Qualità grazie alla concorrenza.

Agricoltura

Per una produzione indigena.

Finanze, imposte e tasse

Di più al ceto medio, meno allo Stato.

Politica degli stranieri

Limitare l’immigrazione.

Ambiente

Un ambiente intatto per i nostri successori.

Famiglia

Responsabilità personale invece di controllo.

Social media
Visitateci su:
Oppure apri la nostra bacheca sociale. Tutti i post e le immagini su un’unica pagina.
Newsletter
Se vuoi essere informato regolarmente sull’UDC e sul nostro lavoro, abbonati qui alla nostra newsleter.
Unione democratica di centro UDC, Segretariato generale, Casella postale, 3001 Berna
Tel. 031 300 58 58 – Fax 031 300 58 59 – E-Mail: info@svp.ch – PC: 30-8828-5

Inoltra questa pagina


Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e comunicazioni, per poter offrire funzioni per media sociali e per analizzare gli accessi al nostro portale. Inoltre, trasmettiamo informazioni per l'utilizzo della nostra pagina web ai nostri partner per media sociali, pubblicità e analisi. Vedere i dettagli
Sono d'accordo