Iniziativa popolare «Sgravare i salari, tassare equamente il capitale»

Iniziativa 99% della sinistra radicale NO!

L’iniziativa 99% della GISO non è solo estrema nella richiesta, ma anche notevolmente problematica nell’applicazione. Le conseguenze sarebbero disastrose soprattutto per la maggior parte delle imprese familiari svizzere nonché per il panorama svizzero dell’innovazione e delle startup: gli oneri fiscali usurari porterebbero a un massiccio deflusso di risorse finanziarie di cui le imprese necessitano per sopravvivere.

Se la Svizzera vuole poter contare su aziende familiari produttive e un panorama di startup attrattive e innovative anche in futuro, l’iniziativa 99% deve essere respinta.

Con l’approvazione dell’iniziativa resterebbero a disposizione degli imprenditori meno risorse per promuovere l’innovazione o per creare nuovi posti di lavoro. Inoltre, la nuova imposta sulle plusvalenze renderebbe praticamente impossibile trasferire mediante successione il patrimonio aziendale costruito nel corso di tanti anni. Lo stimolo a intraprendere un’attività imprenditoriale diminuirebbe sensibilmente.

Con l’iniziativa 99% una parte rilevante dei ricavi derivanti dalla vendita di un’impresa finirebbe in imposte. I fondatori di aziende sarebbero meno stimolati a investire in Svizzera, il che comporterebbe un pesante indebolimento della Svizzera come sede di innovazione. Se la Svizzera perderà attrattiva come sede di innovazione, si ridurranno gli investimenti nazionali ed esteri, con la conseguente perdita di posti di lavoro.

Più informazioni

Temi e posizioni
Ambiente

Un ambiente dove sia bello vivere oggi e domani.

Trasporti

Basta ingorghi e misure vessatorie nel traffico stradale.

Agricoltura

Per una produzione indigena.

Politica estera

Indipendenza e autodeterminazione.

Noi siamo la patria

Autonomi e sicuri di sè.

Media

Più pluralità, meno Stato.

Cultura

La cultura non è un compito dello Stato.

Economia e prosperità

Più libertà economica e meno burocrazia.

L’essere umano, la famiglia, la comunità

Responsabilità individuale invece di massa sotto tutela.

Social media
Visitateci su:
Oppure apri la nostra bacheca sociale. Tutti i post e le immagini su un’unica pagina.
Newsletter
Se vuoi essere informato regolarmente sull’UDC e sul nostro lavoro, abbonati qui alla nostra newsleter.
Unione democratica di centro UDC, Segretariato generale, Casella postale, 3001 Berna
Tel.031 300 58 58 – Fax031 300 58 59 – E-Mail:info@svp.ch – PC:30-8828-5

Condividi questa pagina

Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e comunicazioni, per poter offrire funzioni per media sociali e per analizzare gli accessi al nostro portale. Inoltre, trasmettiamo informazioni per l'utilizzo della nostra pagina web ai nostri partner per media sociali, pubblicità e analisi. Vedere i dettagli
Sono d'accordo