Referendum contro la disastrosa legge sull’energia

 

Perché un referendum contro la disastrosa legge sull’energia?

 

Trovate tutte le informazioni inerenti alla disastrosa legge sull’energia sulla pagina Internet del Comitato apartitico di referendum: www.legge-energia-no.ch

 

Il nostro paese, tutti noi, abbiamo bisogno di un approvvigionamento energetico vantaggioso, sufficiente e affidabile per la nostra sicurezza, i nostri posti di lavoro e la nostra prosperità. La nuova legge sull’energia distrugge un approvvigionamento energetico nazionale, finanziariamente sostenibile, sicuro e che ha dato prova di efficacia ormai da parecchi anni. Oggi, il nostro approvvigionamento di elettricità è assicurato da un mix composto da forza idrica (56%) ed energia nucleare (38%). La nuova legge sull’energia mira all’abbandono del nucleare e alla sua sostituzione con energie rinnovabili. Ma il fatto è che le energie rinnovabili non permettono di produrre elettricità in quantità sufficiente e a un prezzo abbordabile per sostituire l’energia nucleare. Questa constatazione vale anche per i prossimi anni.

Le conseguenze della nuova legge sull’energia sono disastrose per il nostro paese, per ogni cittadina e ogni cittadino, e per le imprese.

  • NO  a un’energia a prezzo insopportabile
  • NO  a un approvvigionamento meno sicuro
  • NO  a una maggiore dipendenza dall’estero
  • NO  a più burocrazia e divieti
  • NO  alla perdita di posti di lavoro e al calo della prosperità
  • NO  alla distruzione del paesaggio

> Argomentario (PDF)


Referendum riuscito!

Il referendum contro la legge sull’energia (LEne) è riuscito con 68’390 firme valide.

La proposta di legge andrà così in votazione il 21 maggio 2017.

 

Contributi alla campagna
Comunicato stampa
Condividi articolo
01.12.2017
Il Consiglio federale ha approvato oggi la revisione totale della legge sul CO2. L’UDC aveva già criticato,... continua a leggere
Comunicato stampa
Condividi articolo
16.05.2017
Il Comitato apartitico contro la legge sull’energia e l’UDC hanno inoltrato il 5 maggio un reclamo presso... continua a leggere
Comunicato stampa
Condividi articolo
05.05.2017
Il Comitato apartitico contro la legge sull’energia e l’UDC hanno inoltrato un reclamo presso il mediatore SSR... continua a leggere
Temi e posizioni
Finanze, imposte e tasse

Più per il ceto medio, meno per lo Stato.

Economia e prosperità

Più libertà economica e meno burocrazia.

Politica d'asilo

Correggere finalmente il caos che regna nella politica d’asilo.

Sanità

La qualità grazie alla concorrenza.

Istituzioni sociali

Assicurare le Istituzioni sociali – combattere gli abusi.

Noi siamo la patria

Autonomi e sicuri di sè.

Ambiente

Un ambiente dove sia bello vivere oggi e domani.

Politica degli stranieri

Riportare l’immigrazione a un livello ragionevole.

Energia

Per un approvvigionamento energetico con un futuro.

Social media
Visitateci su:
Oppure apri la nostra bacheca sociale. Tutti i post e le immagini su un’unica pagina.
Newsletter
Se vuoi essere informato regolarmente sull’UDC e sul nostro lavoro, abbonati qui alla nostra newsleter.
Unione democratica di centro UDC, Segretariato generale, Casella postale, 3001 Berna
Tel. 031 300 58 58 – Fax 031 300 58 59 – E-Mail: info@svp.ch – PC: 30-8828-5
Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e comunicazioni, per poter offrire funzioni per media sociali e per analizzare gli accessi al nostro portale. Inoltre, trasmettiamo informazioni per l'utilizzo della nostra pagina web ai nostri partner per media sociali, pubblicità e analisi. Vedere i dettagli
Sono d'accordo