Norman Gobbi

Consigliere di Stato, TI
«La bussola che guida ogni mia scelta è composta dai miei valori. Lealtà, pragmatismo, schiettezza, identità territoriale e amore per la Patria sono alla base di ogni decisione come politico e come persona.»
Appartenenza a gremi
dal 2011
Consigliere di Stato
Dati personali
Nato
1977
Domicilio
Quinto SVP/LEGA
Stato civile
Verheiratet
Professione
Presidente del governo, Direttore Dipartimento delle istituzioni
Numero di figli
2
Links
Visita i profili social di Norman Gobbi :
Le mie priorità politiche
  • Politica d’asilo
    «In Ticino siamo confrontati con un flusso migratorio più accentuato rispetto al resto della Svizzera. L’idea che sia nostro dovere aprire indiscriminatamente le frontiere è irresponsabile: le regole e i limiti da porre nella politica d’asilo e migratoria sono i soli strumenti che ci permettono di rispondere in modo adeguato alle preoccupazioni dei nostri cittadini.»
  • Politica degli stranieri
    «Una buona integrazione è importante poiché garantisce la coesione sociale, ed è possibile solo attraverso la trasmissione dei nostri valori e delle nostre tradizioni agli stranieri che vogliono far parte della nostra società.»
  • Politica estera
    «In un contesto come quello attuale è essenziale affrontare delle tematiche - come ad esempio l’estremismo islamico - relazionandosi con i paesi limitrofi, a favore di un scambio proficuo per entrambi.»
  • Sicurezza
    «La sicurezza influisce sul nostro benessere, nella vita di tutti i giorni, in maniera profonda. Per questo motivo penso sia importante agire in diversi ambiti per poterla garantire ai nostri cittadini, rafforzando il lavoro nel nostro sistema federale fra Cantoni e Confederazione.»
    altri Consiglieri di Stato
    Temi e posizioni
    Politica economica

    Più libertà economica, invece di burocrazia.

    Trasporti

    Via libera senza vessazioni.

    Famiglia

    Responsabilità personale invece di controllo.

    Cittadini & Stato

    Difendere la libertà minacciata.

    Agricoltura

    Per una produzione indigena.

    Sicurezza

    Punire i criminali, invece di coccolarli.

    Sanità

    Qualità grazie alla concorrenza.

    Media

    Più varietà, meno Stato.

    Politica culturale

    La cultura spetta alla cultura e basta.

    Tutti temi
    Social media
    Visitateci su:
    Oppure apri la nostra bacheca sociale. Tutti i post e le immagini su un’unica pagina.
    Newsletter
    Se vuoi essere informato regolarmente sull’UDC e sul nostro lavoro, abbonati qui alla nostra newsleter.
    Unione democratica di centro UDC, Segretariato generale, Casella postale, 3001 Berna
    Tel. 031 300 58 58 – Fax 031 300 58 59 – E-Mail: info@svp.ch – PC: 30-8828-5

    Inoltra questa pagina


    Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e comunicazioni, per poter offrire funzioni per media sociali e per analizzare gli accessi al nostro portale. Inoltre, trasmettiamo informazioni per l'utilizzo della nostra pagina web ai nostri partner per media sociali, pubblicità e analisi. Vedere i dettagli
    Sono d'accordo