Media

Puntualizziamo
«Più pluralità, meno Stato.»

Dei media liberi e indipendenti (stampa scritta, radio, televisione, Internet, media sociali) e la concorrenza fra i produttori mediatici garantiscono una democrazia viva ed efficace. Le influenze dello Stato e delle regolamentazioni eccessive sono tossiche per la libertà e la pluralità mediatiche, provocando dei monopoli. Una concorrenza animata, una definizione restrittiva di servizio pubblico, trasparenza e meno pastoie legali per i produttori privati, ecco le caratteristiche essenziali di una politica mediatica liberale.

Estratto dal programma del partito (PDF)

Comunicati stampa su questo tema
Pubblicazioni su questo tema
Temi e posizioni
Formazione

Fermare le riforme pretenziose e irrealistiche – tornare a una formazione orientata sulla pratica.

Media

Più pluralità, meno Stato.

Sicurezza, diritto e ordine

Proteggere le vittime e non i delinquenti.

Energia

Per un approvvigionamento energetico con un futuro.

Trasporti

Basta ingorghi e misure vessatorie nel traffico stradale.

Agricoltura

Per una produzione indigena.

Cultura

La cultura non è un compito dello Stato.

Istituzioni sociali

Assicurare le Istituzioni sociali – combattere gli abusi.

Politica estera

Indipendenza e autodeterminazione.

Tutti temi
Social media
Visitateci su:
Oppure apri la nostra bacheca sociale. Tutti i post e le immagini su un’unica pagina.
Newsletter
Se vuoi essere informato regolarmente sull’UDC e sul nostro lavoro, abbonati qui alla nostra newsleter.
Unione democratica di centro UDC, Segretariato generale, Casella postale, 3001 Berna
Tel. 031 300 58 58 – Fax 031 300 58 59 – E-Mail: info@svp.ch – PC: 30-8828-5

Condividi questa pagina

Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e comunicazioni, per poter offrire funzioni per media sociali e per analizzare gli accessi al nostro portale. Inoltre, trasmettiamo informazioni per l'utilizzo della nostra pagina web ai nostri partner per media sociali, pubblicità e analisi. Vedere i dettagli
Sono d'accordo