Media

Più varietà, meno Stato.

Media liberi e indipendenti (stampa, radio, televisione, Internet, social media), al pari della concorrenza tra i singoli fornitori di servizi del settore, sono garanzia di una democrazia viva e funzionante. L’influsso statale, così come l’eccesso di regolamentazione, sono un veleno sia per la libertà sia per le differenze di opinione e portano al monopolio. Maggiore concorrenza, una definizione precisa di servizio pubblico, maggiore trasparenza e meno vincoli giuridici per i fornitori privati concorrono a formare una politica mediatica libera.

Estratto dal programma del partito (PDF)

Comunicati stampa su questo tema
Pubblicazioni su questo tema
Temi e posizioni
Politica economica

Più libertà economica, invece di burocrazia.

Finanze, imposte e tasse

Di più al ceto medio, meno allo Stato.

Istituzioni sociali

Assicurare le Istituzioni sociali – combattere gli abusi.

Cittadini & Stato

Difendere la libertà minacciata.

Formazione

Formazione orientata sulla pratica invece di smania di riforme.

Politica culturale

La cultura spetta alla cultura e basta.

Sport

Fa bene al corpo e allo spirito.

Caso particolare Svizzera

Autonomi e sicuri di sè.

Ambiente

Un ambiente intatto per i nostri successori.

Tutti temi
Social media
Visitateci su:
Oppure aprite la nostra bacheca sociale. Tutti i post e le immagini su un’unica pagina.
Newsletter
Se volete essere informati regolarmente sull’UDC e sul nostro lavoro, abbonatevi qui alla nostra newsleter.
Unione democratica di centro UDC, Segretariato generale, Casella postale, 3001 Berna
Tel. 031 300 58 58 – Fax 031 300 58 59 – E-Mail: info@svp.ch – PC: 30-8828-5

Inoltra questa pagina


Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e comunicazioni, per poter offrire funzioni per media sociali e per analizzare gli accessi al nostro portale. Inoltre, trasmettiamo informazioni per l'utilizzo della nostra pagina web ai nostri partner per media sociali, pubblicità e analisi. Vedere i dettagli
Sono d'accordo