Media

Più varietà, meno Stato.

Media liberi e indipendenti (stampa, radio, televisione, Internet, social media), al pari della concorrenza tra i singoli fornitori di servizi del settore, sono garanzia di una democrazia viva e funzionante. L’influsso statale, così come l’eccesso di regolamentazione, sono un veleno sia per la libertà sia per le differenze di opinione e portano al monopolio. Maggiore concorrenza, una definizione precisa di servizio pubblico, maggiore trasparenza e meno vincoli giuridici per i fornitori privati concorrono a formare una politica mediatica libera.

Estratto dal programma del partito (PDF)

Medienmitteilungen zu diesem Thema
Publikationen zu diesem Thema
Themen & Standpunkte
Politica culturale

La cultura spetta alla cultura e basta.

Energia

Per un approvvigionamento energetico sicuro ed economico.

Proprietà

Contro l’esproprio, per la protezione della sfera privata.

Sanità

Qualità grazie alla concorrenza.

Politica economica

Più libertà economica, invece di burocrazia.

Caso particolare Svizzera

Autonomi e sicuri di sè.

Finanze, imposte e tasse

Di più al ceto medio, meno allo Stato.

Famiglia

Responsabilità personale invece di controllo.

Politica d'asilo

 Porre finalmente fine al caos nell’asilo

alle Themen
Social Media
Besuchen Sie uns bei:
Oder öffnen Sie unsere Social Pinwand. Alle Posts und Bilder auf einer Seite.
Newsletter
Wenn Sie regelmässig über die SVP und unsere Arbeit informiert werden wollen, abonnieren Sie hier unseren Newsletter.
Unione democratica di centro UDC, Segretariato generale, Casella postale, 3001 Berna
Tel. 031 300 58 58 – Fax 031 300 58 59 – E-Mail: info@svp.ch – PC: 30-8828-5

Diese Seite per E-Mail weiterempfehlen


cookietext Details ansehen
Ich bin einverstanden