Politica d’asilo

Puntualizziamo
«Correggere finalmente il caos che regna nella politica d’asilo.»

Fedele alla sua tradizione umanitaria, la Svizzera accoglie delle persone la cui incolumità fisica e la cui vita sono minacciate. Ma, da quando non fa più distinzione fra politica d’asilo e politica di migrazione, la Svizzera deve mantenere migliaia di migranti economici a spese dei contribuenti. Le autorità accettano sistematicamente di lasciarsi menare per il naso. L’UDC dichiara guerra a questa errata politica d’asilo che causa l’esplosione dei costi, la crescita della criminalità e problemi sociali.

Estratto dal programma del partito (PDF)

Comunicati stampa su questo tema
Ci impegniamo a Berna
  • SVP Consigliere di Stato TI
    «In Ticino siamo confrontati con un flusso migratorio più accentuato rispetto al resto della Svizzera. L’idea che sia nostro dovere aprire indiscriminatamente le frontiere è irresponsabile: le regole e i limiti da porre nella politica d’asilo e migratoria sono i soli strumenti che ci permettono di rispondere in modo adeguato alle preoccupazioni dei nostri cittadini.»
Pubblicazioni su questo tema
Temi e posizioni
Noi siamo la patria

Autonomi e sicuri di sè.

Sicurezza, diritto e ordine

Proteggere le vittime e non i delinquenti.

Libertà e sicurezza

Difendere la libertà minacciata.

L’essere umano, la famiglia, la comunità

Responsabilità individuale invece di massa sotto tutela.

Agricoltura

Per una produzione indigena.

Sostenere la proprietà – rafforzare la libertà

NO alle espropriazioni, SÌ alla protezione della sfera privata.

Economia e prosperità

Più libertà economica e meno burocrazia.

Istituzioni sociali

Assicurare le Istituzioni sociali – combattere gli abusi.

Media

Più pluralità, meno Stato.

Tutti temi
Social media
Visitateci su:
Oppure apri la nostra bacheca sociale. Tutti i post e le immagini su un’unica pagina.
Newsletter
Se vuoi essere informato regolarmente sull’UDC e sul nostro lavoro, abbonati qui alla nostra newsleter.
Unione democratica di centro UDC, Segretariato generale, Casella postale, 3001 Berna
Tel. 031 300 58 58 – Fax 031 300 58 59 – E-Mail: info@svp.ch – PC: 30-8828-5

Condividi questa pagina

Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e comunicazioni, per poter offrire funzioni per media sociali e per analizzare gli accessi al nostro portale. Inoltre, trasmettiamo informazioni per l'utilizzo della nostra pagina web ai nostri partner per media sociali, pubblicità e analisi. Vedere i dettagli
Sono d'accordo